Archivio per ottobre 2006

HALLOWEEN

e così anche la morte giunge sulla terra nelle sue vesti ufficiali.
un’eccezione importante.
sussulto
spavento
quando bussa alla mia porta:
"dolcetto o scherzetto?"
meglio non giocare col fuoco….

1 Commento

errore

ERRORE.GRAVE ERRORE associarti la foto di Homer. almeno Homer sa reiconoscree di aver sbagliato, lui ha coscienza, ragione. desiderio sfrenato di mandarti a fanculo. represso. castigo.

Lascia un commento

ti temo

io ti temo. Mi riesce impossibile il pensiero di amarti e ti boicotto in un tentativo che sa di amaro. e perdo le parole. l’imbarazzo è più forte della voglia di chiarire. Un tuo ti amo, mio rifiuto, tuo inaspettato addio.non fai più parte della mia vita: bel modo per liquidare.. complimenti Mattè. Se non ti ho risposto ai messaggi è pèrchè non sapevo che dirti e ancora non lo so. forse non lo saprò mai. non potremo mai stare insieme. siamo troppo diversi. se non vuoi più neanche la mia amicizia addio. e vaffanculo. e goditi quel poco di cervello di merda che ti ritrovi, non perdere tempo con persone come me che non sanno scaricare, che piangono se feriscono gli altri, che vorrebbero morire quando qualcuno improvvisamente dice ti amo. e io ancora qui ad ascoltarti, a ascoltare le tue frasi insensate. ADESSO ADDIO DAVVERO, MA UN ADDIO DA PARTE MIA. E PER SEMPRE.

Lascia un commento

Wounded

Lost and broken
hopeless and lonely
smiling on the outside
and hurt beneath my skin.
My eyes are faiding
my soul is bleeding
I’ll try to make it seem ok
but my faith is wearing thin.
 
So help me heal these wounds
They’ve been for way too long
Help me fill this hole
Even thought this is not your fault
but I’m open and I’m bleeding
all over your brand new rug
And I need someone to help me sew them up.
 
I only wanted a magazine
I only wanted a movie scream
I only wanted the life I’d read about and dreamed.
And now my mind is an open book
and now my heart is an open wound
and now my life is an open soul for all to see.
 
But help me heal these wounds
They’ve been open for way too long
Help me fill this hole,
even thought this is not your fault.
 
That I’m open and I’m bleeding
all over your brand new rug
and I need someone to help me
So you came along
I push you away
Then kick and scream for you to stay.
‘cause I need someone to help me
oh I need someone to help me
To help me heal these wounds
they’ve been open for way too long
Help me fill this hole
Even thought this is not fault
 
That I’m open and I’m bleeding
all over your brand new rug.
and I need someone to help me sew them
I need someone to help me fill them
I need someone to help me close them up.
 
 
 
 

Lascia un commento

angeli e demoni

dissidio.
 
 
amaro il sapore della tue pelle.
amaro come il tuo sorriso.
e nel cuore quest’amarezza
si amplifica, aumenta
fino a rattristarmi.
ti odio.
e se ti amassi?
il tuo marcio diventa il mio
in questo incontro d’anime.
ti temo e ti sogno.
sei ciò che non avrò mai.

Lascia un commento

notte.
sogno stanco.
desiderio dispettoso.
aria rarefatta pensando a te.
ti sento.
il mio brivido.
stelle nel cielo ci osservano.
arrivi e mi sconvolgi
avvolto dall’oscurità
dal mistero.
disturbi i miei pensieri
sei pura essenza,
amore.

Lascia un commento

mellon collie and the infinite sadness

come puoi darmi colpa se mi ami? io non ne ho responsabilità. Non puoi dirmi che mi ami così, in questo istante così perfetto per noi.
 
Lei: Saremo per sempre cari amici.
Lui: Mirè io ti amo, cazzo.
Lei: Solo cari amici.
Lui: Non so come fare a dimenticarti.
Lei: Non dire così, mi dimenticherai.
Lui: Il mio cuore è a pezzi..non dimenticherò mai quel tuo sorriso sincero e quei tuoi occhi sognanti.
Lei: è la cosa più bella che mi abbiano mai detto.
Lui: Io ti amo.
Lei: Non posso stare con te, io voglio soltanto la tua amicizia.
Lui: Non ci riesco Mirè. Lo vuoi capire che ti amo?
Lei:( in lacrime) Addio..
Lui: Resta, ti prego.
Lei: Non posso, Fè. Ancora addio..
Lui: (urlando) Cazzo amami.
Lei: (urlando) Non ci riesco e non ci riuscirò mai.
Lui: Come io non riuscirò mai ad esserti amico. Allora addio.
(sorride piangendo, volta le spalle e va via. lui la ferma per il braccio. la bacia. Lei lo ferma.)
Lei: (urlando) Ti prego. Mi fai solo del male.
Lui: Mirè non voglio che tu vada.
Lei: Allora stiamo qui, in silenzio, a guardare il cielo, ma ti prego non baciarmi ancora.
Lui: E tu smetti di piangere.
Lei: Va bene.
(lui la abbraccia forte. così forte che lei può sentire il suo cuore battere veloce. si staccano, lui le poggia la mano sul suo cuore, le sorride. l’abbraccia ancora. una notte intera svegli, io e te a guardare il cielo, Fè.)
 
 
Lei: Solo amici.
Lui: per sempre
 

2 commenti