il vecchio

 
al buio, il vecchio s’era incantato, rapito dai pensieri. oltre il vetro sporco della finestra, il blu della notte violentemente ammaliava gli occhi. la sua mano stanca di danze e banchetti reggeva il capo, che volava altrove. volava da sua moglie morta in casa, tra le braccia di un marito impotente. volava da suo figlio malato, drogato di vino e sazietà. volava da suo padre, che l’aveva abbandonato bambino per poi non ritrovarlo più.
improvvisamente sentì il bisogno di respirare, di respirare la notte.
il vecchio aprì il balcone e volò.
Annunci
  1. #1 di Carmine il marzo 14, 2007 - 4:03 pm

    Sono sempre più convinto che hai bisogno di qualcosa per esprimerti…ha bisogno di qualcosa per non essere toccata…hai paura di farti male…hai il tuo alibi in qualcosa…

  2. #2 di Unknown il marzo 14, 2007 - 4:37 pm

    Sei fragile, la tua fragilità la tiri fuori con la poesia, la tue paure le mostri con i disegni che gli accosti, hai sempre qualcosa che ti turba, hai paura di farti male e di essere toccata( dice bene Carmine), tipico delle personalità sensibili, ma ciò non vuol dire che sei insicura o non sei forte, la vita ti indurirà la pelle sei ancora  acerba ma è questo che ti rende elegante soprattutto quando scrivi…………………ora ti senti abbandonata e sfiduciata dalla vita ma è una crisi passeggera

  3. #3 di Unknown il marzo 14, 2007 - 4:44 pm

     molte volte ti assumi colpe che non hai…non seguire gli amici segui te stessa sei libera di fare ciò che vuoi…..prendi la vita con il sorriso e fottitene di chi ti critica o ti tradisce….perchè se una persona ti conosce e ti vuole bene veramente sta tranquilla che non lo farebbe mai…comunque bella la poesia …..un pò fatalista ma bella
     

  4. #4 di Mylla il marzo 14, 2007 - 6:33 pm

    anke io odio tutto questo..ma si sta cicatrizzando si da parte mia ke da parte tua..ci rincontreremo..spero accada presto.domani è giovedì..certo nn si può tornare indietro ma bisogna guardare avanti..sempre..me l\’hai insegnato tu..forse xò siamo andate troppo oltre..x soffrire di meno probabilmente..mi auguro ke i nostri cammini si ricongiungano.. nonostante la presenza di persone d cui ignoravamo l\’esistenza ma ke adesso sn diventate indispensabili…a domani mio piccolo quore

  5. #5 di Unknown il marzo 15, 2007 - 4:53 pm

    Questo è il mio ultimo intervento….ho deciso di cambiare …oggi l\’ho capito il mio punto si svolta… ho ricevuto forse il mio primo bacio dato con amore ma oltre a questo ho capito che ho bisogno di cambiamenti…tvb

  6. #6 di Unknown il marzo 15, 2007 - 4:59 pm

    di svolta scusa …..anche se non sono innamorato però voglio cambiare

  7. #7 di Simone il marzo 16, 2007 - 3:12 am

    …MiraXD…sai?possiedi una strana capacità…la capacità di far vivere alle xsone che leggono,quello che tu provi mentre scrivi…è semplicemene impressionante…poi…l\’accuratezza che hai nel ricercare immagini che rendano l\’idea…è incomiabile…e ti dirò un ultima cosa…ho letto i commenti…e trovo ingiusto che qualkuno ti abbia definito fragile…è la cosa + assurda che potevano dirti…xkè se tu fossi davvero fragile…bhè…ti creeresti dei problemi nel fare entrare le persone nel tuo io…che invece esponi scrivendo poesie…nn hai paura che ti intacchino dall\’interno…nn hai paura di mostrarti x quello che 6…le tue paure sn altre…anzi…+ che paure le definirei preoccupazioni…sn quelle che stimolano la tua voglia di scrivere…il tuo è uno sfogo…nn un modo qualunque x esprimerti…Tvtttb MiladyXD…a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: