Angelica e orlando

 
 
 
sotto la spessa corteccia di Dylan Dog e furie nascondi sogni si spazi sterminati. l’inevitabile tentativo di fermarti scempia quel poco che resta dei sorrisi. andrai di non ritorno e mi ancorerò al ricordo, senza alternativa.
resta. RESTA. resta nella nostra mediocrità, a renderci felici tra Escher e infiltrazioni per vivere di piccole cose e scoprire in cosa sconfina l’equilibrio, per divinizzare gli istanti e renderli infiniti insieme, nel ritrovarci.
Ci abbandonerai, Dylan?
Annunci
  1. #1 di silvia il aprile 24, 2007 - 1:18 pm

    dimmi mia unica fonte di vita??????

  2. #2 di Unknown il aprile 24, 2007 - 5:24 pm

    …porca miseria se manchi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: