eravamo illuminati.

Il Sole ha disegnato i confini dell’anima sul tuo corpo marmoreo

con le dita ne sfiori lentamente i contorni.

 

dici

che sei libera dai pesi delle assenze

che finalemente cambierai pelle

che le cicatrici saranno solo tracce di passato sulla carne nuova

e questa è la tua personale catarsi.

 

catturo i desideri

(il giorno urla)

Annunci
  1. #1 di willyco il luglio 16, 2011 - 11:28 am

    sole crudele ed immemore
    divora il passato, mio…

    no,
    lascia le corde che tengono assieme,
    il bruciore di carne lieta
    d’essere allora…

    no,
    lasciami, vado,

    Con mani palmate d’acqua
    spingerò me oltre:
    fino alla notte.

    Non voglio te
    e la riva usata.
    stelle e bujo saranno lenimento
    e ricordo,
    assieme.

  2. #2 di sakurapsychocandy il agosto 5, 2011 - 11:53 am

    …Emancipami dall’incubo delle passioni…

  3. #3 di sakurapsychocandy il agosto 5, 2011 - 11:59 am

    …Emancipami dall’incubo delle passioni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: