è il mio cuore il paese più straziato

svelami l’emblema del giorno

le mie volontà sono bolle di sapone fragili mosse dal vento

 

insegnami il desiderio di convergenza

la mia anima irrisolta smembra i pensieri per non morire

 

dissuadimi dalla tentazione di increspare le ore

poichè il tempo senza te ha sapore di buio.

Annunci
  1. #1 di maria il luglio 22, 2011 - 9:05 am

    Il tempo senza te ha sapore di buio.
    Buio pesto.
    Senza luna e senza stelle.
    Un mare nero in cui affogare lentamente.

    Questo è quello che io vivo.

  2. #2 di willyco il luglio 22, 2011 - 3:55 pm

    in un angolo di tavolo
    avari e generosi,
    ma potremmo dire disattenzione e amore,
    consumano lo stesso pasto
    ai secondi è data la libertà della fame.

    Questo fissare l’oggetto indifferente
    toglie vista del mondo,
    del paese di cui parli, conosco qualche pietra rimasta,
    poco distante ogni albero, e fossa, potrebbero parlarti di quanta speranza precedette ed accompagnò la disperazione.
    Ma questo non c’entra, hai solo toccato una corda che non cessa di vibrare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: