dai tuoi occhi esondano i miei oceani

raccolgo lavanda

la lascio ad essiccare sulla mia pelle con pazienza

 

che venga l’inverno e gli odori inebrino i tuoi sensi

che venga l’inverno e mi scopra

con lo stupore della dimenticanza

ad amare te.

Annunci
  1. #1 di willyco il dicembre 11, 2011 - 10:49 am

    pazienza e profumo
    hanno lo stesso senso del tempo

  2. #2 di maria il dicembre 12, 2011 - 9:24 pm

    Anche la pazienza è un’arte.
    Che si coltiva giorno dopo giorno.
    Io credo di averla persa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: