leggimi una poesia che canti il sole e il mare.

ho teso il mio braccio alla notte affinchè mi accompagnasse nel sonno

il tuo braccio non ha voluto seguirmi

era così preso a cercare la verità da non avere più spazio per le dolcezze.

Annunci
  1. #1 di Pandora il settembre 21, 2012 - 5:17 pm

    mai…mai si dovrebbe sprecare tempo in cose che ci distolgano dalle dolcezze…
    Complimenti bellissimi versi…
    ciao
    Pan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: