Archivio per gennaio 2013

hai un sangue, un respiro.

li

 

sei fatto di strade

di piccolissimi sentieri fioriti

cammini sul muschio per non fare rumore

 

porti con te i sussulti del bosco selvaggio

le tenebre

le costellazioni

 

e adesso che vai via lontanissimo da me

ti cerco

nei sentieri

tra il muschio

nel bosco

nelle tenebre

tra le costellazioni

 

e ancora continuo a chiamare il tuo nome senza pace

per riposare lungo le rive azzurre dei tuoi occhi.

Annunci

4 commenti