vetusto.

thomas barbé21

conducimi

attraverso i sentieri della lentezza

verso lidi piú dolci

come le tue palpebre chiare

 

proteggo il tuo cuore poiché é la mia casa.

Annunci
  1. #1 di infranotturna il marzo 2, 2013 - 4:16 pm

    sono commossa fino alle lacrime, poichè questo dovrebbe essere sempre
    baci

  2. #2 di tempodiverso il marzo 2, 2013 - 5:56 pm

    mi piace questa essenzialità, la parola scarna, ma il senso profondo.

  3. #3 di lucasette il marzo 18, 2013 - 11:58 am

    Le “palpebre chiare” e l’ultimo verso sono notevolissimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: