Archivio per novembre 2014

Ritratti metropolitani

cittá

 

La Città mi scorre dentro e cerca spazio

aleggia sul pugno di pensieri dei passanti che si posa sull’asfalto

s’insinua in ogni singola striscia pedonale

aspetta composta al semaforo rosso il suo turno per attraversare

non mi accompagna, m’insegue

resta perfetta come la solitudine del mio cuore lontano

incastonata tra la luce accesa delle finestre ed il buio della notte

 

la Città è un’edera rigogliosa che si arrampica sulla mia schiena

resta sovrana nella bellezza della vacuità, della privazione

si attacca addosso come il cemento della nostalgia.

 

 

 

Annunci

5 commenti